Anche la mixology ha il suo caffè personale: è l’Irish Coffee. Ecco la ricetta IBA

Irish-Coffee-Cocktail-IBA-ricetta-Coqtail-Milano

Un hot drink che risale agli anni ’40 e che unisce Whiskey, caffè e crema di latte. La ricetta IBA e tutte le dritte per preparare un Irish Coffee ad hoc

L’amarezza di un volo cancellato non esiste più sorseggiando un Irish Coffee che innanzitutto è dolcissimo.

Poi è caldo e con una bella storia.

Joe Sheridan e il primo Irish Coffee della storia

Il drink nasce nel 1940 nella contea di Limerick, non da un bartender ma da un cuoco: è Joe Sheridan, che doveva inventarsi qualcosa per placare la rabbia dei passeggeri americani di quel volo mai partito.

“It’s Irish Coffee!” disse Sheridan, mentre vedeva gli americani leccarsi i baffi bianchi di crema di latte. Nasce così un capolavoro di mixology preparato in tutto il mondo, gustato nelle giornate più fredde nei pub irlandesi, al bancone dell’hotellerie e in tutti i locali fedeli e innamorati dei grandi classici che proseguono intoccati e intaccati, proprio come questo drink avvolgente a base di Whiskey unito alla nota più intensa del caffè e ammorbidito dalla crema di latte che quasi leviga il bordo tondo del bicchiere.

Un cocktail caldo a base di caffè

Chi non ha mai bevuto un Irish Coffee! Che sia per scaldarsi o perché delle volte una tazzina di espresso proprio non appaga. Pare essere un drink fatto apposta per il pomeriggio, che è il momento prediletto delle bevande calde. Ma l’Irish Coffee è anche alcolico e la sua missione è proprio quella di “incorniciare” al meglio uno di quei rari pomeriggi privi d’impegni.

A primo impatto, questo drink può sembrare molte cose: una birra scura ben spillata, una coca cola con generosa schiuma.

Irish Coffee: la ricetta IBA

Irish-Coffee-Cocktail-IBA-Coqtail-Milano

Ma qual è la ricetta dell’Irish Coffee? Noi vi forniamo quella IBA. Il cocktail trova posto nella categoria degli hot drink e non ha guarnizioni: del resto cos’altro ci poggereste sulla densa crema di latte se non le labbra?

Ecco la ricetta, chissà che in casa non abbiate tutto il necessario per prepararne uno homemade!

Ingredienti:

40 ml Irish Whiskey

90 ml caffè

30 ml panna da montare

1 teaspoon di zucchero di panna

Procedimento:

Preparare un buon Irish Coffee è piuttosto semplice. La tecnica utilizzata è quella del build: ossia il drink viene preparato direttamente nel bicchiere. Il primo, rapido passaggio consiste nello scaldare il Whiskey. Quando sarà caldo, versarlo nel bicchiere (un hot drink glass) insieme al caffè bollente e allo zucchero di canna. Il tocco finale sarà dato dalla crema di latte che andrà versata direttamente sulla superficie della miscela.

Giusto una curiosità

Pare che nella ricetta originale, la panna non vada montata prima di essere accorpata al drink! Voi da che parte state?