Sull’IBA carpet sfila instancabile il Naked and Famous cocktail: ecco la ricetta

Naked-and-famous-cocktail-ricetta-Coqtail-Milano

Nato a New York, il drink è un IBA. Ingredienti in parti uguali e un fascino liquido e minimale

Il Naked and Famous ci dimostra che, troppi fronzoli, non sempre assicurano la vittoria. Oltre ad aver conquistato moltissimi palati –una conquista che ha come epicentro la città di New York, il Naked and Famous diventa anche un cocktail IBA.

A dare i natali al drink, il bartender Joaquín Simó: lavorava al bancone del locale newyorkese Death & Co quando gli venne in mente questo cocktail che si colloca perfettamente a metà tra un grande classico della mixology –il cocktail Last Word a base gin e il Paper Plane a base bourbon: con entrambi i drink infatti esso ha delle materie prime alcoliche in comune.

Più nel dettaglio, con il primo condivide lo Charteuse mentre con il Paper Plane, ha in comune l’Aperol.

Il raffinato Naked and Famous

Il Naked and Famous è un drink piuttosto raffinato, lo si potrebbe quasi definire un cocktail per signore: il colore arancio, la coppetta che contiene la miscela, l’assenza di garnish incuriosiscono per certo chi ha sete al bancone.

Il cocktail evolve nel sapore, sul palato di chi ne beve un sorso: dolce, poi un po’ più sour, poi ancora zuccherino, poi ancora aromatico. Non manca l’elemento agrumato, quello dato dall’esotico lime. Il cocktail è un incontro che è subito divenuto intesa tra il Mezcal e l’Aperol, che conferiscono al drink la colorazione aranciata che però, in ogni punto del bicchiere, non è mai la stessa. Ma c’è anche il liquore alle erbe, inventato in Francia da alcuni monaci che lo hanno prodotto a lungo e con estrema dedizione.

La ricetta del Naked and Famous Cocktail

Il cocktail Naked and Famous non fa litigare nessuno: tutti gli ingredienti che lo compongono sono presenti in parti uguali all’interno della miscela che è possibile realizzare soltanto se accanto a voi avete uno shaker.

Nei fatti, questa modalità di preparazione rende ancora più carico un drink che appare semplice ma che in realtà svela tutti i suoi accessori sul palato, una volta bevuto. Eccovi quindi la ricetta, perché ormai lo sappiamo di avervi incuriosito.

Ps. Recuperate uno shaker!

Ingredienti

22,5 ml di Mezcal

22, 5 ml di Aperol

22,5 ml di Charteuse giallo

22,5 ml di succo fresco di lime

Preparazione

All’interno dello shaker versare tutti gli ingredienti: assicurarsi però che al suo interno ci sia ghiaccio a sufficienza. Adesso agitare con vigore: la ricompensa sarà dissetante e alcolica. Una volta shakerato a sufficienza, filtrare la miscela con uno strainer e servire il Naked and Famous in una coppetta dalle linee curve. Se il colore vi affascinerà, come siamo certi, figuratevi il gusto.

Salute!