Poke e cocktail tendenza Poke House Coqtail Milano

Poke e drink, la nuova tendenza sbarca in Sicilia

Il poke continua la sua ascesa e si conferma un food trend insieme ai cocktail. Nuove aperture in Sicilia, a Catania e Palermo grazie ad Augusto Contract, il general contractor di Jesi che ha realizzato i primi due store sull’isola

Poke, il food trend che si conferma

In principio era il sushi e sake. Poi da giapponese, il food trend ha iniziato a parlare hawaiano. A giudicare dalla quantità di nuovi locali specializzati in poke, la tendenza ormai affermata nella West Coast americana, si è stabilita in Italia. Anche con l’abbinamento dei drink.

Tra i tanti locali che in questi ultimi tempi hanno inaugurato c’è il brand Poke House che prosegue la collaborazione con Augusto Contract, primo food service general contractor in Italia. All’azienda marchigiana, infatti, è stata affidata la realizzazione dei primi due locali in Sicilia dell’insegna specializzata nelle bowl hawaiane.

Dalle Hawaii alla Sicilia

I due nuovi store di recente inaugurazione si trovano a Catania, all’interno del Centro Sicilia gestito da CBRE Italy, e a Palermo, all’interno del centro commerciale Forum di proprietà di Multi Italy. Per entrambi i locali, Augusto Contract è stato general contractor, seguendo i cantieri dalla progettazione alle opere edili e impiantistiche, dall’arredamento alle attrezzature.

“Siamo orgogliosi che Poke House ci abbia scelto anche quest’anno come general contractor nelle loro aperture in Sicilia”, ha dichiarato Giacomo Racugno, CEO Augusto Contract. “La nostra partnership è iniziata subito dopo la fine del primo lockdown lo scorso anno con la realizzazione dei due chioschi milanesi all’interno dei parchi Ravizza e Sempione, e in meno di un anno abbiamo realizzato per questo brand innovativo ben 10 locali”.

Poke House a Catania

Poke house Catania Augusto Contract Coqtail Milano

Lo store di Catania si sviluppa su una superficie di oltre 100 metri quadri dove l’area destinata al servizio affaccia direttamente sulla food court del centro commerciale.

“Particolarmente sfidante è stato realizzare un elemento che caratterizza l’intero locale. Le velette costituite da un dogato in legno massello che sovrastano l’area banco e quella all’ingresso su cui è stata posizionata l’insegna”, ha spiegato Racugno.

Poke House a Palermo 

Poke-house-Palermo-Augusto-Contract-Coqtail-Milano

Poke House a Palermo è invece un chiosco all’interno del nuovo ampliamento della food court del centro commerciale del capoluogo. La principale sfida è stata quella di progettare e realizzare un locale con vincoli di forma ben precisi: un triangolo con angoli smussati.

Questa forma ha implicato un grande lavoro per la costruzione e la sagomatura dell’arredamento. Non da ultimo, la realizzazione dell’impianto di refrigerazione, date le temperature alte che la zona raggiunge in estate e il posizionamento delle attrezzature in copertura, una necessità “salva spazio”, che ha però dovuto tener conto in fase di implementazione dell’azione degli agenti atmosferici e del vento.

In contemporanea con Palermo e Catania, Augusto Contract ha realizzato anche Poke House Parma all’interno del centro commerciale La Galleria. Il primo, ma non l’ultimo Poke per l’azienda di Jesi.

Immagini Courtesy Augusto Contract

Coqtail Milano